Ristrutturazioni edili, idee e costi

Ristrutturazioni Milano


Ristrutturazione casa – http://ristrutturazionecasaroma.net

Ristrutturare una casa è un lavoro che prima o poi deve essere fatto per poter rinnovare in maniera completa e profonda i diversi sistemi della casa, come quelli idraulici, elettrici, l’arredamento, il riscaldamento e la pavimentazione. Naturalmente a seconda dei lavori da fare è possibile che i costi aumentino o diminuiscano in maniera sensibile; Brevemente verranno date tutte le informazioni inerenti le ristrutturazioni edili, i costi e qualche idea per facilitare questa operazione.

Per quanto riguarda i costi da sostenere per i lavori di ristrutturazione edile è necessario fare un discorso a parte. Sui blog di ristrutturazioni come Ristrutturazioni Milano è possibile reperire alcuni strumenti che servono a dare un’idea più o meno reale della spesa che si andrà ad affrontare. Invece vi sono alcuni tipi di lavoro di cui si conosce più o meno la spesa media; per lo smaltimento delle macerie prodotte dalla demolizione di pareti e altre parti della casa si può dire che si debba sostenere un costo di circa 35 euro al metro quadro, idem per poter ricostruire con il cartongesso o con la tecnica delle mura in laterizio.

Il costo della pavimentazione invece si aggira su 10 euro al metro quadro, che va a salire in caso si utilizzino materiali pregiati. Per quanto riguarda gli impianti di varia tipologia come quelli idraulici, elettrici o del gas si può dire che abbiano un costo diverso tra loro. Molti consigliano vivamente di non risparmiare su questo tipo di lavoro per garantire un’alta qualità dell’impianto stesso. Per il sistema idraulico si arriva a spendere 200 euro per ogni punto d’acqua; in questa somma viene anche compresa la sostituzione dei tubi e il montaggio dei sanitari. Il sistema elettrico arriva a costare circa 60 euro per ogni punto luce.

La ristrutturazione è un momento che può essere sicuramente sfruttato per implementare alcune soluzioni che richiedano dei lavori edilizi che prevedano la demolizione. Una delle prime idee per la ristrutturazione è l’inserimento di impianti di riscaldamento a pavimento; mediante questo sistema moderno e molto diffuso nelle case all’avanguardia, è possibile sfruttare una serie di benefici, come ad esempio la totale assenza di radiatori per casa (e quindi un risparmio di spazio considerevole), un maggiore confort abitativo derivante dalla distribuzione uniforme del caldo e un risparmio energetico considerevole, specialmente se si utilizzano fonti di energia rinnovabili. Un’altra soluzione da implementare è sicuramente l’inserimento di pannelli fotovoltaici in modo da risparmiare sulla bolletta elettrica e poter sfruttare vari incentivi statali.